MAPPA METEO RECAPITI UTILI MERCATINO FOTO CODICE FISCALE PAGINE RADIO GALATRO IERI E OGGI FIRME
La giornata dell'ADMO all'Università della Calabria

18.5.17 - Si è svolta mercoledì 17 maggio 2017 presso il Campus di Arcavacata la prima giornata di sensibilizzazione ADMO all’Università della Calabria. Il ponte "Pietro Bucci" ed il “parcheggio della biblioteca” sono stati sede della manifestazione, nella quale i volontari di ADMO sezione Cosenza, fin dalle nove del mattino, si sono impegnati nel sensibilizzare gli studenti sulla tematica della donazione del midollo osseo, in collaborazione con la Protezione Civile Regionale ACSI, Fidas Paola, Centro Trasfusionale Annunziata di Cosenza guidato dal Dott. Francesco Zinno, Museo del Mare di Pizzo Calabro (responsabile e promotore Pino Procopio), Il Paese di Gertrude, Vip Cosenza, l’associazione studentesca Università Futura ed il Consiglio degli Studenti.

Può essere donatore di midollo osseo qualunque persona, sana, con età compresa tra 18 ed i 35 anni effettuando un semplice prelievo di sangue periferico e permettendo l’inserimento delle sue caratteristiche genetiche di istocompatibilità nel registro nazionale IBMDR. L’università senz’altro è il fulcro per diffondere il messaggio, insegnare stili di vita sani e reperire potenziali donatori di CSE (Cellule Staminali Emopoietiche).

La compatibilità tra donatore e ricevente è molto bassa, si parla di 1:100000, pertanto più alto è il numero dei potenziali donatori inseriti nel registro e maggiore sarà la possibilità che un paziente bisognevole di trapianto di midollo osseo possa trovare il donatore compatibile e, attraverso il trapianto, vincere la sua battaglia contro malattie un tempo dichiarate incurabili.

La donazione di midollo osseo è una donazione in vita per la vita, volontaria, gratuita, anonima ed internazionale. Tutti si sono impegnati nella riuscita della manifestazione, spiega il referente di ADMO Cosenza, Gabriele Nusdeo, ottenendo favolosi risultati e numerosissimi prelievi da inserire in banca dati. «Un caloroso ringraziamento va a tutte le associazioni che hanno partecipato all’evento ed in particolare a tutti i volontari ADMO che si sono impegnati nella ricerca dei potenziali donatori, trasmettendo a tutti gli studenti il messaggio della donazione.»


Nelle foto: i gazebo dell'A.D.M.O. presso l'Università della Calabria.


INDIETRO









Google
internet
galatroterme.it
Copyright @ Associazione Culturale del Metramo 1999 -