Scrivici
Galatro Terme News
Archivi Generali
 

< set 06 Cronache - Ottobre 2006 nov 06 >

1.10.06 - Nozze per un nostro collaboratore
di Pasquale Guerra

7.10.06 - Un nuovo servizio del nostro sito

14.10.06 - Assegnate le deleghe agli assessori

16.10.06 - Un'asta per il bosco "Salico"

16.10.06 - Una truffa sui cellulari

di Pietro Ozimo

20.10.06 - Laurea in Ingegneria Gestionale

23.10.06 - Ancora versi da Bolzano

di Biagio Cirillo

24.10.06 - 100.000!

27.10.06 - Le foto dell'incoronazione

di Angelo Papasidero

30.10.06 - 'O me paisi
di Giuseppe Ocello





Massimo Distilo e Maria Grazia Grillo subito dopo la cerimonia religiosa (Foto Photo System) (1.10.06) NOZZE PER UN NOSTRO COLLABORATORE (di Pasquale Guerra) - Il nostro collaboratore Massimo Distilo, docente di materie musicali, Domenica 1° Ottobre è convolato a giuste nozze nella chiesa del Sacro Cuore di Gesù in San Calogero (provincia di Vibo Val.) con Maria Grazia Grillo, chirurgo ortopedico.
Testimoni: per lo sposo l'arch. Michele Condò, per la sposa la dott.ssa Roma Cuzzocrea. Ha officiato la cerimonia religiosa, benedicendo le nozze, il parroco di San Calogero Don Antonio Farina.
Dopo il rito religioso gli sposi si sono intrattenuti con parenti ed amici presso l'hotel ristorante "501" di Vibo Valentia. E' previsto subito dopo un breve viaggio di nozze in alcune località dell'Italia centrale.
Da parte della Redazione i migliori auguri per una felice vita familiare.


Torna ai titoli


(7.10.06) UN NUOVO SERVIZIO DEL NOSTRO SITO - Da qualche giorno Galatro Terme News si arricchisce di un nuovo servizio. Raggiungibile dal link in alto a destra "Previsioni meteo per Galatro" nella pagina principale, si può accedere alle previsioni dettagliate per il nostro paese riguardanti l'intera settimana.
Crediamo che sia senza dubbio un servizio utile per i nostri lettori che così, comodamente, mentre consultano il giornale, possono anche avere un quadro esauriente della situazione meteorologica di Galatro.


Torna ai titoli


(14.10.06) ASSEGNATE LE DELEGHE AGLI ASSESSORI - La fase di rodaggio dell’Amministrazione Panetta può dirsi terminata. Qualche giorno fa sono state infatti assegnate le deleghe agli assessori, con l’intento evidente di avvalersi delle attitudini e delle competenze che ciascuno verrà man mano maturando in ambiti specifici per far procedere più speditamente la definizione dei problemi e l’elaborazione delle soluzioni.
La delega ai lavori pubblici è stata assegnata a Fortunato Trimboli; il vicesindaco Sorbara si occuperà delle problematiche del lavoro e dello sviluppo (delega nella quale dovrebbe ricadere, in forma esplicita o implicita, il termalismo); Bruno Scoleri è chiamato a sovrintendere a pubblica istruzione, cultura, sport e spettacoli mentre a Pina Panetta sono state riservate le politiche del personale e il bilancio.
Si tratta ora di darsi gli obiettivi, fissare le priorità, indicare strumenti e metodi di lavoro per aggredire un ventaglio di problemi assai ampio. Auguri!


Torna ai titoli


(16.10.06) UN'ASTA PER IL BOSCO "SALICO" - Il Comune di Galatro ha indetto un'asta pubblica per la vendita del materiale legnoso ritraibile dalla prima sezione del bosco denominato “Salico”, sito in agro di Galatro. Il giorno fissato per l'asta è il prossimo 21 novembre, mentre il termine per le offerte scadrà il giorno precedente (20 novembre).
Per visualizzare in dettaglio il documento ufficiale a ciò attinente consultare il sito ufficiale del Comune, sezione Gare.


Torna ai titoli


(16.10.06) UNA TRUFFA SUI CELLULARI (di Pietro Ozimo) - In allegato, troverete una comunicazione della Federconsumatori dal titolo Truffa sui cellulari. Credo si tratti di un documento da divulgare il più possibile.
Spero quindi di fare cosa gradita rendendolo fruibile ai lettori di Galatro Terme News. Il documento è
scaricabile in formato PDF (80 Kb).
Un saluto.

Torna ai titoli


Laurea in Ingegneria Gestionale (20.10.06) LAUREA IN INGEGNERIA GESTIONALE - Lo scorso martedi 17 ottobre, presso l'Universita della Calabria (Arcavacata di Rende - CS), la nostra concittadina Michela Panetta, figlia del sindaco di Galatro Melo Panetta, ha conseguito la Laurea in Ingegneria Gestionale (Vecchio Ordinamento) riportando la votazione di 102/110. Michela ha discusso una tesi sperimentale dal titolo "La valutazione dell'efficienza in condizioni di incertezza: nuovi modelli Stochastic Data Envelopment Analysis". Relatore il Prof. Domenico Conforti.
A Michela, che ha raggiunto questo brillante risultato, ed ai suoi familiari vanno i migliori auguri di Galatro Terme News. Possiamo così aggiornare l'elenco dei
laureati galatresi.

Torna ai titoli


(23.10.06) ANCORA VERSI DA BOLZANO (di Biagio Cirillo)

Arredu i tant’anni

Non sacciu quantu vorria mu pagu,
pemmu diventu nu veru magu.
Arredu 'i tant’anni vorria tornari,
pe jocari cu tutti 'i cotràri.
Ogni carrera vorria girari
e supa ogni scaluni mi vorrìa assettari.
Poi a Natali 'u mi trovarìa
cu tanti amici mu jocu a' parìa.
Cu nu carrocciu nta na calata,
mu mi fazzu na bella raghata.
Dui cosi suli non vorria fari:
fumari ammucciuni ed emigrari.
Ma magu non sugnu e arredu non tornu,
m'accuntentu 'u nci penzu ogni jornu.
Mò sarrìa bellu, puru da grandi,
mu ndi cogghimu tutti quanti,
pemmu jocamu na santa jornata
a tutti li jochi a menzu a na strata.
Vi giuru, amici, sarrìa 'a megghiu festa
chi ndi restarrìa nta nostra testa.

Vorrei invitare gli organizzatori (o organizzatrici) di feste paesane ad organizzare una giornata di giochi anni 60/70, magari con una quota di partecipazione da evolvere in beneficenza.
Chiederei anche la partecipazione del vostro giornale per invitare i lettori a raccontare e spiegare per filo e per segno alcuni giochi che stanno loro a cuore.
Logicamente il tutto si dovrebbe svolgere in un mese in cui siamo presenti anche noi emigranti.
Biagio Cirillo (Bolzano)


Torna ai titoli


Centomila accessi a Galatro Terme News! (24.10.06) 100.000! - Agognato storico traguardo per il nostro sito che raggiunge i centomila contatti. Sono passati oltre sette anni da quella fine giugno 1999 quando, da un'idea sorta in uno sparuto gruppetto di persone che credeva nello sviluppo del web, prendeva corpo un sito dal titolo "Galatro Terme News".
Inizialmente si trattava semplicemente di una sottopagina, in unica campata, di un sito web personale. La diffusione di internet in Italia era piuttosto marginale e nessuno avrebbe scommesso una lira sul futuro di un sito del genere. Molti non prendevano per niente sul serio un portale che si occupava esclusivamente di ciò che accadeva in uno sperduto paesino calabrese ai margini della Piana.
Comunque qualcuno ha creduto lo stesso in quel progetto e l'ha portato avanti. Ma quelli che ci hanno creduto di più sono stati senza dubbio i nostri lettori e collaboratori, nel tempo divenuti sempre più numerosi e affezionati, tanto da poter affermare che oggi, che disponiamo di tre domini internet, ciò che appare sul nostro sito arriva immediatamente a tutti i galatresi, residenti o sparsi per il mondo a tutte le latitudini.
Assieme a tutti i galatresi brindiamo dunque, riempiendo virtualmente questo boccale di birra, perchè questo vecchio borgo medievale, dal mitico passato, dal contraddittorio presente e dal non facile futuro, è, nonostante tutto, nei nostri cuori. Ad maiora, sempre!


Torna ai titoli


(27.10.06) LE FOTO DELL'INCORONAZIONE (di Angelo Papasidero) - Ecco delle immagini relative alla festa dell'incoronazione della Madonna della Montagna (7 settembre) e alla processione dell'8 settembre.
Per visualizzarle cliccare sui link numerati sotto:

12345678910
11121314151617181920
21222324252627282930
313233


Torna ai titoli


(30.10.06) 'O ME PAISI (di Giuseppe Ocello)
Doppu se' misi
tornu 'o me paisi.
Chi gioia quandu
vìju 'i primi casi
chi cumincianu
'a Cicorda e poi
li casi popolari.

Poi la vista du carvariu
chi mi faci ringiuvaniri,
pecchì non sugnu vecchiu,
ndàiu 45 anni,
ma quandu lu dassài
ndavìa 17 anni.
E ogni vota chi tornu
mi sentu i chidha età,
quando cu la vespetta
fughìa di ccà e di dhà.

Sulu ca 'u tempu passa
e no senti ragiuni:
quantu si bellu Galatru,
durcissimu cafuni.

Scrivivi sti du' righi
cu cori e cu passiuni,
salutu a tuttu Galatru
e sugnu Peppi Ocello,
'u figghiu 'i Cheli 'u "Cannuni".

Ciao a tutti. Vi ho mandato questa poesia spinto dal mio amico Biagio Cirillo, detto "u merlu". Saluto tutta la Redazione, in particolare Massimo Distilo (mio compagno di scuola) e sua madre (mia maestra).
Giuseppe Ocello - Winterthur (Svizzera)


Torna ai titoli

indietro



Realizzazione by Galatro Terme news
news@galatroterme.it